Pin It

Da due anni ho 29 anni e mi sono sempre guadagnata da (soprav)vivere scrivendo. Sono una ragazza semplice: mi piacciono gli hotel a 5 stelle, le linguine all’astice e indossare coroncine (vabbè, questo solo a Capodanno e a Carnevale).

Accessorio tecnologico irrinunciabile:
La piastra per i capelli.
Il mio blog di riferimento
Pare brutto dire il mio? :) Beh, in realtà variano molto a seconda dell’umore e delle passioni del momento…
Il primo sito che apro ogni mattina
Appena apro gli occhi controllo le mail, mentre faccio colazione vado su Facebook, twitto qualcosa dall’autobus, appena arrivo in ufficio apro tutti i siti di lavoro e mi vado a prendere il caffè.
Cosa volevo fare da piccola
La giornalista. Poi l’ho fatto e ho capito che ci voleva un rapporto troppo stretto col telefono. E allora ho preferito fare la copy ed avere un rapporto molto stretto con la tastiera.
Sempre in valigia
Calzini di lana, un tubino nero, un libro di minimo 400 pagine, un paio di tacchi alti, un accessorio per i capelli, una guida con tutti i migliori ristoranti.
L’ultima cosa comprata in viaggio
Una microborsetta portaiphone/portafoglio, all’Apple Store a San Francisco. E una felpa con il logo Apple che indosserò solo in casa con la febbre. Non sono una ragazza da felpe.
Il ricordo di viaggio più bello
Un’alba sul ponte di una nave tra Helsinki e Stoccolma, io da sola. Il sole illuminava isolotti di ghiaccio e un vento a trenta gradi sottozero.
Dove vorrei assolutamente andare
Islanda e Groenlandia a perdermi nei ghiacciai.
Social Network dove mi sento più a mio agio
Tutti a parte Linkedin, credo che là mi abbiano bannato da quella volta che usai i cuoricini come punti elenco per le mie skills professionali.

Capri Catering

Il nuovo sito di Capri Promotion Catering

Gli eventi a Capri tra Natale e Capodanno

Il calendario degli eventi organizzati a Capri durante le vacanze di Natale

Dove prendere l’aperitivo a Capri

I luoghi noti e meno noti per prendere l'aperitivo a Capri

L’estate sta finendo

Settembre a Capri, quando l'isola torna a respirare